versione accessibile ::
NEWS DALLA REGIONE
  06/12/2017 12:37


Ad Assisi mostra dei presepi di Terra Santa per ricordare gli ottocento anni di permanenza dei francescani in quella terra.



Clicca sulla foto per ingrandirla !

Con l’approssimarsi delle festività Natalizie, la Città di Assisi ha voluto ricordare il primo presepe realizzato da S. Francesco nel 1223 a Greccio, organizzando, in Piazza del Comune, illuminata a festa, ribattezzata Piazza dei Presepi, una vera rassegna di Presepi.
P.Giuseppe Battistelli ofm, Commissario di Terra Santa per l’ Umbria, ha colto questa occasione per promuovere una mostra originale dall’8 dicembre 2017 al 6 gennaio 2018, presso la Sala Capitano del Popolo, Piazza del Comune di Assisi.
I Presepi esposti, insieme ad altra oggettistica, provengono da Gerusalemme, Betlemme ed altre località della Terra Santa; detti oggetti sono stati realizzati da artigiani locali. Per i cristiani di Terra Santa e per le loro famiglie la lavorazione artigianale del legno rappresenta una delle poche attività che permette  loro  di vivere dignitosamente, anche se in un contesto alquanto precario.  Quanto esposto si potrà acquistare attraverso offerte le quali verranno versate ai bambini bisognosi di Gerico della scuola “Terra Santa School “ della Custodia di Terra Santa. Altri presepi appartengono a collezioni private.
Lo scenario in cui sono inseriti i presepi è rappresentato da una mostra sugli 800 anni della presenza francescana in Terra Santa, un’ avventura caratterizzata da una grande ricchezza spirituale, un vasto arricchimento culturale e una costante ricerca archeologica; oltre che da un lungo cammino di dialogo tra le fedi, così importante ancora oggi, e dallo studio appassionato del testo biblico.
La mostra sugli ottocento anni di presenza francescana vuole rileggere questa storia attraverso dieci vele con foto, citazioni dalle fonti francescane e un percorso storico che ne ripercorre le tappe fondamentali, dalla nascita della Provincia d’ Oltremare a oggi.
Ma la mostra propone anche numerosi spunti di riflessione sugli aspetti salienti di una presenza che ha avuto un importante significato per i luoghi santi, per la Chiesa in Oriente e per i popoli che coesistono su quella terra, spesso con fatica e difficoltà.
Missionarietà, ricerca scientifica e archeologica, custodia dei santuari, accoglienza dei pellegrini, carità educativa nelle scuole, nelle istituzioni accademiche e culturali, nel servizio pastorale nelle parrocchie, nella comunicazione, senza dimenticare l’ impegno concreto di aiuto e di vicinanza ai bisognosi, poveri e sofferenti, ai migranti, in una regione colpita da continue guerre: sono alcuni dei temi trattati dalla mostra. Uno strumento utile e bello, che va ad aggiungersi agli eventi culturali (mostre,conferenze, convegni, concerti ) e alle celebrazioni svoltesi, per questa storica ricorrenza, a Gerusalemme, Milano, Roma, Rimini ecc. , che ha visto la presenza dei maggiori responsabili francescani insieme a docenti e ricercatori di università italiane e straniere.
L’ allestimento della mostra è stato curato dai volontari dell’ Associazione Santo Sepolcro Foligno Onlus, Presidente è P.Giuseppe Battistelli ofm, che con molto impegno, dedizione  e passione,  hanno esposto le dieci vele con foto, presepi e oggettistica, nonché libri, riviste e giornali che trattano temi specifici di quelle terre.


Allegato:
ASSF_Locandina 80 anni_31x45.pdf


20/09/2018 12:21
Assisi: celebrazioni alla Porziuncola per la festa di san Francesco con l'offerta dell'olio per la lampada da parte della regione Campania


17/09/2018 11:57
Sinodo dei Vescovi dedicato ai giovani: due presuli umbri nominati padri sinodali, il cardinale arcivescovo di Perugia Gualtiero Bassetti, presidente della Cei, e il vescovo di Foligno Gualtiero Sigismondi, assistente ecclesiastico generale dell’Azione cattolica italiana


15/09/2018 21:05
AD ASSISI NESSUNO ESCLUSO, LE DIFFERENZE AL CORTILE DI FRANCESCO DAL 21 AL 22 SETTEMBRE AL SACRO CONVENTO 40 RELATORI, 32 INCONTRI


15/09/2018 11:46
Aperto ad Assisi il convegno nazionale “La teologia della tenerezza in Papa Francesco”. Messa presieduta da mons. Renato Boccardo, arcivescovo di Spoleto-Norcia e presidente della Conferenza episcopale umbra. Il Presule: «La croce, sigillo della tenerezza di Dio, “chiama”! Chiama nel silenzio, chiama smuovendo i cuori, chiama suscitando un'attrattiva che si trasforma in fede e preghiera»


12/09/2018 18:33
ASSISI - CORTILE DI FRANCESCO: RAVASI E “LE DIFFERENZE NECESSARIE” LECTIO MAGISTRALIS NELLA BASILICA DI SAN FRANCESCO


27/08/2018 17:00
Assisi: quarta edizione del Cortile di Francesco, giornalismo alla letteratura, patrimonio artistico e naturale italiano, il 21 e 22 settembre


09/01/2018 13:43
Papa Francesco conferma mons. Boccardo membro della Congregazione delle Cause dei Santi


14/02/2016 23:59
LA “TRE-GIORNI” DEL CARD. BASSETTI IN CALABRIA E CAMPANIA (5/7 MARZO 2016)


04/10/2012 10:41
Concorso scolastico regionale per scuole secondarie di secondo grado "Alle origini dell'avventura cristiana" AGGIORNAMENTO DEL 23/03/2013: I VINCITORI DEL CONCORSO


« Archivio »