versione accessibile ::
NEWS DALLA REGIONE
  10/11/2017 12:37


Assisi: per don Pennacchi prosegue il processo di beatificazione. Il vescovo Sorrentino invita a visitare la tomba del venerabile nella chiesa di San Pietro: “Un’altra perla di Assisi ancora da scoprire”.



Clicca sulla foto per ingrandirla !

“Per Assisi, città tutta un tesoro, ci sono delle perle nascoste ancora da scoprire. E una di queste è il venerabile don Antonio Pennacchi”. Lo ha detto il vescovo della diocesi di Assisi – Nocera Umbra – Gualdo Tadino, monsignor Domenico Sorrentino, durante i saluti di apertura all’incontro tenutosi in occasione del 169esimo anniversario della morte del sacerdote originario di Bettona di cui si è parlato giovedì 9 novembre nella chiesa di san Pietro dove lo stesso è sepolto. Il vescovo Sorrentino dopo aver parlato dell’interruzione che la causa di beatificazione ha subito per lunghi anni e annunciato che è stata riattivata ha aggiunto: “Il fatto che ci sia un sacerdote diocesano che ha i tratti della santità arricchisce la nostra chiesa. Tutti siamo chiamati alla santità – ha proseguito –. La nostra vocazione cristiana è chiamata a farci diventare santi. La prima cosa che dobbiamo fare guardando la vita dei santi è sentirci stimolati a diventare tali. La santità è una perla al di là del tempo. La causa di beatificazione è un cammino di chiesa poggiato sul principio che tutti siamo chiamati alla santità. È necessario – ha concluso – che si venga a pregare in questa tomba, che il popolo di Dio venga qui come quel popolo che lo ha ascoltato”.

In tanti hanno partecipato all’incontro introdotto da monsignor Vittorio Peri che è stato membro della commissione di carattere informativo della causa di beatificazione, il quale ha spiegato come l’iter per la stessa sia ripreso per iniziativa del vescovo Sorrentino. “È una figura – ha detto monsignor Peri – che noi assisani dobbiamo conoscere perché esemplare per molti aspetti”. Monsignor Peri ha poi presentato il Coro di San Pietro che ha eseguito i canti mariani cari al “prete dell’Angelus” e  introdotto la ricca relazione di padre Luigi Marioli, francescano conventuale che ha illustrato i punti salienti della figura del venerabile Pennacchi. “Inizio con un profilo biografico e ascetico di questo prete – ha detto padre Marioli – che è vissuto in un periodo turbolento di innovazione ed eradicazione della religione. Fu maestro di grammatica superiore latina, predicatore, sacerdote zelantissimo nell’esercizio del ministero pastorale. Oggetto speciale del suo ministero – ha aggiunto – furono i poveri, i giovani e gli ammalati con i quali si intratteneva giovialmente. Promosse quotidianamente la recita duplice della preghiera dell’Angelus e fu chiamato il ‘prete dell’Angelus’. Tra gli elementi emergenti della sua spiritualità c’è anche la profonda devozione eucaristica”. Padre Marioli ha poi parlato delle virtù, penitenza, estasi, elevazioni, bilocazione, spirito di profezia, attribuibili al Pennacchi.

Al termine dell’incontro monsignor Orlando Gori, postulatore della causa di beatificazione, ha riferito dei molti aneddoti che dimostrano la sua potenza di intercessione presso Dio. “La cosiddetta ‘posizio’ che riassume le testimonianze – ha detto monsignor Gori - contiene innumerevoli episodi riguardanti miracoli, profezie e guarigioni compiuti dal venerabile don Antonio Pennacchi”. 




15/11/2017 19:51
Perugia: presentato alla stampa il progetto “Sosteniamo il lavoro”, un «piccolo seme di speranza» per giovani e adulti in cerca di un’occupazione dignitosa. Il cardinale Gualtiero Bassetti: No a un’Italia dei «“nessuno”, perché non ho un lavoro e quindi non conto niente nella vita»


15/11/2017 12:08
Il progetto “Sosteniamo il lavoro” di Caritas e Pastorali giovanile e del lavoro dell’Archidiocesi di Perugia-Città della Pieve. 20 borse lavoro per 14 giovani e 6 adulti in cerca di occupazione


15/11/2017 12:03
Movimento per la Vita: incontro annuale regionale al santuario della Madonna dei Bagni


10/11/2017 12:37
Assisi: per don Pennacchi prosegue il processo di beatificazione. Il vescovo Sorrentino invita a visitare la tomba del venerabile nella chiesa di San Pietro: “Un’altra perla di Assisi ancora da scoprire”.


09/11/2017 18:20
Assisi: convegno ecumenico nazionale della Conferenza Episcopale Italiana dal 20 al 22 novembre


07/11/2017 15:23
Nuovo legato per le basiliche di San Francesco e di Santa Maria degli Angeli in Assisi è stato nominato il cardinale Agostino Vallini. I vescovi Umbri: "Segno ulteriore della vicinanza del Santo Padre alla terra dei Santi Francesco e Benedetto".


04/11/2017 18:50
Il sentiero di Isaia. A quarant’anni dalla morte di Giorgio La Pira. A parlarne sulle colonne de «L’Osservatore Romano» è il Cardinale Gualtiero Bassetti


30/10/2017 16:15
Norcia, primo anniversario terremoto del 30 ottobre 2016: momento di preghiera alle 7.41 intorno alla statua di S. Benedetto. L’Arcivescovo Boccardo: «Tre verbi ci aiutano a cogliere il senso di questa celebrazione: ricordare, sognare, imparare»


29/10/2017 14:39
Il card. Pietro Parolin a Norcia a un anno dal terremoto del 26 e 30 ottobre 2016 che ha distrutto Norcia e la Valnerina. Il Segretario di Stato del Papa: «Da questo luogo così altamente simbolico faccio appello a tutte le istituzioni civili, ecclesiali e private perché cooperino con alacrità e costanza, in sintonia con le popolazioni interessate, in modo da portare a termine le opere progettate e quelle avviate, snellendo nei limiti del possibile le procedure».


29/10/2017 12:13
Assisi: convegno regionale catechistico "Dal documento incontriamo Gesù all’esortazione apostolica Evangelii Gaudium” l'8 e 9 novembre


24/10/2017 16:56
Primo anniversario del terremoto del 30 ottobre 2016. A Norcia il 29 ottobre arriva il Segretario di Stato di Papa Francesco, il card. Pietro Parolin. Il 30 mattina alle 7.41 l’Arcivescovo Boccardo presiede un momento di preghiera intorno alla statua di S. Benedetto. Il bilancio delle attività della Caritas diocesana a sostegno delle zone terremotate.


20/10/2017 13:23
Perugia: convegno “Giovani e il lavoro che (non) c’è” del “Progetto Policoro” diocesano promosso in collaborazione con la Pastorale giovanile e Confcooperative. Il cardinale Gualtiero Bassetti: «Siamo tutti liberi di emigrare dal nostro Paese, ma questo non può avvenire per disperazione»


20/10/2017 12:22
Centenario della Faci, Federazione delle Associazioni del Clero in Italia. Il 24 ottobre ad Assisi le celebrazioni per il Centro Italia con il cardinale Beniamino Stella


02/10/2017 19:24
Frati Minori: animazione vocazionale "Dal primo annuncio al discernimento vocazionale"


08/01/2017 23:20
Assisi: nasce il santuario della Spogliazione. La Chiesa di Santa Maria Maggiore luogo privilegiato per il discernimento vocazionale. La lettera del vescovo Sorrentino


14/02/2016 23:59
LA “TRE-GIORNI” DEL CARD. BASSETTI IN CALABRIA E CAMPANIA (5/7 MARZO 2016)


04/10/2012 10:41
Concorso scolastico regionale per scuole secondarie di secondo grado "Alle origini dell'avventura cristiana" AGGIORNAMENTO DEL 23/03/2013: I VINCITORI DEL CONCORSO


« Archivio »