versione accessibile ::
NEWS DALLA REGIONE
  05/07/2017 17:08


Viaggio dei Vescovi Umbri in Turchia: visita ai luoghi storici del Cristianesimo delle origini e incontro con il patriarca ecumenico di Costantinopoli Bartolomeo I



Clicca sulla foto per ingrandirla !

I Vescovi dell’Umbria, guidati dal cardinale Gualtiero Bassetti arcivescovo di Perugia-Città della Pieve e presidente della Conferenza Episcopale Italiana, stanno trascorrendo alcuni giorni all’insegna della fraternità e della condivisione in Turchia, in quello che rappresenta un importante pellegrinaggio ecumenico e interreligioso, che avrà il suo culmine con l’incontro di venerdì 7 luglio ad Istanbul con il patriarca ecumenico di Costantinopoli Bartolomeo I, giunto in Umbria lo scorso settembre in occasione del 30° anniversario dello storico incontro di preghiera per la pace in Assisi promosso da Giovanni Paolo II con i rappresentanti delle religioni del mondo. 

Un pellegrinaggio nei luoghi delle origini del cristianesimo cominciato da Smirne dove c’è stato l’incontro con i rappresentanti della comunità cattolica e la visita alla chiesa di San Policarpo e alla cattedrale di San Giovanni, riaperta al culto nel 2013 dopo i lavori di restauro a seguito dei danni di un incendio e dopo un periodo di chiusura in quanto usata dai militari americani per quasi 50 anni. I lavori di rifacimento sono stati realizzati grazie al contributo della Conferenza Episcopale Italiana, che ha provveduto anche alla ristrutturazione di alcuni locali adiacenti alla chiesa che ospitano attualmente circa venti profughi siriani e iracheni. 

Un pellegrinaggio che è stato occasione per parlare dei rapporti tra Chiese sorelle e della realtà sociale, culturale e religiosa del Paese.

A Smirne, terza città della Turchia, che conta 4 milioni di abitanti, sono presenti nove chiese cattoliche, 15 sacerdoti e circa 14mila cattolici, suddivisi tra turchi e stranieri residenti di diverse nazionalità. Una minoranza che cerca di dare testimonianza concreta del Vangelo in un Paese dove si sta riscoprendo il senso religioso favorito anche da una meno rigida applicazione del principio di laicità dello Stato turco. 

Il pellegrinaggio ha toccato successivamente Efeso con la visita all’antica città dell’impero romano e bizantino, luogo della predicazione di San Paolo, e quindi la visita a Selçuk nel sito della grande basilica cristiana costruita sulla tomba di San Giovanni, risalente al IV secolo e poi ampliata nel 548 da Giustiniano che fece costruire, al di sopra di quella preesistente, un'imponente chiesa a pianta cruciforme, che ricalcava quella dei SS. Apostoli, da lui fatta edificare a Costantinopoli qualche anno prima. 

A conclusione della giornata nella piccola casa della Beata Vergine Maria a Efeso è stata celebrata la messa, presieduta dal cardinale Bassetti, concelebrata con i confratelli vescovi, con i frati francescani cappuccini che custodiscono il santuario e con padre Massimiliano Palinuro, sacerdote fidi bonum della diocesi di Ariano Irpino e rettore della cattedrale di Smirne, che ha accompagnato i vescovi in questa prima parte del viaggio e che ha illustrato la storia della casa di Maria, luogo meta di pellegrinaggi non solo di cattolici ma di persone di ogni religione tra cui molti musulmani. Il ritrovamento sui pendii boscosi del monte Solmisso, a pochi chilometri dall’antica Efeso, di una cappella conosciuta come la casa di Maria (Meryem Ana) avvenne sul  finire del 1800  grazie ai padri lazzaristi di Smirne, sulla scorta di alcune visioni di Caterina Emmerich, mistica tedesca che descrisse al suo confessore Clemens Brentano momenti e luoghi della vita di Maria, intrapresero delle ricerche, trovando conferme a quanto la suora tedesca aveva raccontato: la casa in rovina, la sua collocazione sul pendio del monte, il mare di fronte. Altro importante momento è stata la visita al sito archeologico di Hierapolis e alla tomba dell’apostolo Filippo, recentemente scoperta grazie agli scavi del prof. Francesco D’Andria, archeologo che ha guidato i Vescovi personalmente lungo il percorso dell’antico sito, della necropoli fino alla tomba di San Filippo, illustrando i particolari del ritrovamento e gli elementi che attestano con certezza l’apparenza della tomba quale sepoltura dell’apostolo.

Il viaggio ecumenico proseguirà il 7 luglio con l’incontro con il patriarca ecumenico Bartolomeo I e la celebrazione eucaristica a Santa Ciriaca presieduta dal patriarca, e con la preghiera al monastero di Balikli sulla tomba del Patriarca Atenagora di cui proprio il 7 luglio ricorrono i 45 anni della morte.




24/04/2018 11:08
Centro Sportivo Italiano e Azione Cattolica: "A colpi di pedale" in occasione del Giro d'Italia in Umbria il 12 e 13 maggio


20/04/2018 12:39
Perugia ospita a livello nazionale la 55a Giornata Mondiale di Preghiera per le Vocazioni “Dammi un cuore che ascolta”. Diretta Rai Uno dalla cattedrale di San Lorenzo. Un evento di grande rilievo per tutta la Chiesa umbra e in modo particolare per i giovani


19/04/2018 16:39
Giornata regionale della Vita Consacrata il 26 maggio a Collevalenza


19/04/2018 12:17
Conclusione del 40° Convegno nazionale delle Caritas


19/04/2018 12:12
Perugia dedica due giorni al dramma in medio oriente (20-21 aprile 2018)


17/04/2018 19:30
40° covegno nazionale Caritas: cammino, luce e speranza, fiducia e ascolto. Queste le parole chiave emerse dalle testimonianze dei giovani intervenuti ieri in apertura del 40° Convegno nazionale delle Caritas diocesane in corso ad Abano Terme (


17/04/2018 11:23
"Giovane è…#unacomunitàche condivide" 40° Convegno delle Caritas diocesane. Apertura del presidente cardinale Francesco Montenegro


16/04/2018 16:40
Perugia: Un popolo in festa per il lavoro e la solidarietà davanti alla cappella dell’Assunta, nel cuore della zona industriale di San Sisto-Sant’Andrea della Fratte. Il cardinale Gualtiero Bassetti: «Vogliamo che il lavoro, che è pane e vita, non manchi a nessuno» e sulla crisi in Siria ha ricordato le parole del nunzio apostolico cardinale Mario Zenari: «La Siria, ormai da diversi anni, è cinque volte l’inferno».


12/04/2018 16:35
AD ASSISI IL 12 MAGGIO ANGELA MERKEL PER LAMPADA PACE SAN FRANCESCO. PRESENTE ALL’INCONTRO IL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA COLOMBIANA SANTOS


06/04/2018 15:32
Intervento del cardinale Bassetti alla presentazione del libro di Andrea Riccardi "Tutto può cambiare, Conversazioni con don Massimo Naro".


06/04/2018 11:00
Commissione per l'Educazione: seminario formativo “Giovani e Lavoro: un'utopia realizzabile — Riflessioni partendo dall'alternanza Scuola Lavoro”


05/04/2018 18:42
Centro Sportivo Italiano, comitato di perugia: a Norcia manifestazione: “Il Villaggio dello sport” e giornata conclusiva progetto “Pronto intervento gioco”


01/04/2018 18:20
Spoleto: celebrazione di Pasqua. L’Arcivescovo Boccardo: «La passione e la morte di Gesù sono ancora oggi in mezzo a noi, nella sofferenza di tanti. Il nostro territorio sta vivendo una crisi socio-economica di notevoli proporzioni e i dati raccolti – 191 richieste per 18 borse lavoro - preoccupano e tratteggiano una situazione di profonda crisi del sistema economico produttivo locale».


01/04/2018 18:16
Perugia: il messaggio della Pasqua del cardinale Gualtiero Bassetti alla comunità diocesana. «Chi ama e perdona fa nascere la vita. Fare la Pasqua vuol dire cercare la pace del perdono di tutti. Senza perdono c'é la guerra»


30/03/2018 13:16
Messaggio per la Pasqua 2018 di mons. Domenico Cancian vescovo di Città di Castello


29/03/2018 12:55
Assisi: le celebrazioni del Triduo pasquale nella basilica di San Francesco


28/03/2018 21:19
Spoleto, celebrata in Duomo la Messa Crismale. L’Arcivescovo ai sacerdoti: «Siamo preti in questa Chiesa e per questa Chiesa. Non si può essere prete da solo, non si può rendere rancido il Sacro Crisma, perché non si può essere testimone della salvezza in proprio. Essere prete ed esserlo da solo è una contraddizione in termini»


28/03/2018 21:17
Perugia: La celebrazione della Messa crismale nella cattedrale di San Lorenzo. Il cardinale Gualtiero Bassetti: «Non possiamo chiuderci nelle chiese e nelle sacrestie». I giovani diano «impulso all’uscita missionaria della Chiesa»


09/01/2018 13:43
Papa Francesco conferma mons. Boccardo membro della Congregazione delle Cause dei Santi


14/02/2016 23:59
LA “TRE-GIORNI” DEL CARD. BASSETTI IN CALABRIA E CAMPANIA (5/7 MARZO 2016)


04/10/2012 10:41
Concorso scolastico regionale per scuole secondarie di secondo grado "Alle origini dell'avventura cristiana" AGGIORNAMENTO DEL 23/03/2013: I VINCITORI DEL CONCORSO


« Archivio »