versione accessibile ::
NEWS DALLA REGIONE
  31/03/2017 18:42


Commissione per l'educazione e la scuola: convegno con Paola Bignardi sul rapporto dei giovani con la scuola, lo studio e il lavoro, il 7 aprile a Santa Maria degli Angeli



Clicca sulla foto per ingrandirla !

La Commissione Regionale per l'Educazione della Conferenza Episcopale Umbra, presieduta da Mons. Domenico Sorrentino, propone un incontro di formazione e aggiornamento aperto a tutte le componenti del mondo scolastico e alle famiglie degli studenti con lo scopo di continuare la riflessione avviata l'anno scorso che aveva un duplice tema: il primo, sulla scorta dell’enciclica di Papa Francesco Laudato sii, il rispetto del creato non inteso in senso laicistico ma inteso in senso religioso come ambiente creato da Dio, luogo dove l'uomo e la donna possano vivere la propria vocazione in armonia con Dio e con tutte le creature; il secondo nell'anno santo della Misericordia volto ad elaborare percorsi di riconciliazione, di pace, di amicizia e di fraternità aperti ai credenti di tutte le religioni come pure ai non credenti.

Partendo dai dati della ricerca svolta dall’istituto Toniolo raccolti dall’Ipsos sul rapporto che i giovani hanno con la scuola, lo studio e il lavoro, si terrà l'incontro  “Promossa ma potrebbe fare di più: come la generazione ‘mobile’ guarda alla scuola, allo studio e al lavoro” in programma venerdì 7 aprile 2017 alle ore 16:30 nella sede dell’Hotel Cenacolo (Viale Patrono d’Italia, 70 - 06081 Assisi – Santa Maria degli Angeli) con la dott.ssa Paola Bignardi, già presidente nazionale AC e coordinatrice del Rapporto Giovani 2016 dell’Istituto Toniolo “La condizione giovanile in Italia” (Il Mulino, 2016).

Il convegno di Assisi è un'occasione importante di riflessione aperta a tutta la regione in cui  cercheremo di rispondere alle seguenti domande: “Chi e cosa orienta le scelte dei ragazzi quando si tratta di individuare la tappa successiva?”, “Che rapporto hanno i giovani con l’ambiente scolastico  e con i propri compagni?”,  “Che valore ha la formazione agli occhi delle giovani generazioni?”.

In considerazione del fatto che la valorizzazione del capitale umano costituisce un fattore determinante per lo sviluppo di ogni società, ecco perché il tema della scuola – e della formazione in generale – rappresenta uno dei  capisaldi da cui non si può prescindere. E per rispondere alle suddette domande occorre partire dal fatto che la scuola va osservata sotto una doppia luce, sia come istituzione formativa – dunque come luogo deputato a trasmettere ai ragazzi un patrimonio di conoscenze – e sia come ambiente educativo, all’interno del quale si impara a convivere e a muoversi all’interno di una comunità.

Auspico che tutte le diocesi dell'Umbria facciano in modo che numerosi loro rappresentanti del mondo della scuola partecipino anche perché non è sempre possibile nella nostra regione avere tanti momenti qualificati a questo livello.


Allegato:
invito cresu_7aprile2017.pdf


26/06/2017 19:16
Assisi: presentazione del libro "Figlie di Iefte" di Giuseppina Bruscolotti


23/06/2017 20:00
Frati Minori Assisi: elezione dei nuovi Definitori


23/06/2017 10:26
Frati Minori: nella celebrazione del Capitolo Provinciale è stata consacrata la Provincia Serafica dei Frati Minori al Cuore Immacolato di Maria


21/06/2017 18:22
Perugia: Dalla presentazione del Secondo Rapporto sulle Povertà curato dall’Osservatorio della Caritas diocesana l’invito a produrre «pensiero» nella Chiesa e non solo e a fare «rete» tra Istituzioni civili e realtà private impegnate nel sociale per arginare il fenomeno


20/06/2017 17:47
Perugia: Il Secondo Rapporto sulle Povertà a cura dell’Osservatorio della Caritas diocesana “Oltre i numeri, 1000 volti incontrati. La presenza della Chiesa accanto ai poveri”. E’ uno studio-contributo verso «una attenzione autentica anche da parte della politica, ai problemi della povertà»


19/06/2017 00:51
Perugia: Diverse migliaia di fedeli alla processione del Corpus Domini. Il cardinale Gualtiero Bassetti nella basilica di San Domenico: «Ricordiamo e non dimentichiamo chi soffre più di noi, come i fratelli terremotati» e ha dato appuntamento ai fedeli all’evento molto atteso e significativo: La traslazione delle spoglie mortali del Venerabile Servo di Dio Vittorio Trancanelli, domenica 2 luglio


16/06/2017 17:28
“Quel sacchetto di lenticchie”. La riflessione del cardinale Gualtiero Bassetti, sulle colonne de Il Settimanale de «L’Osservatore Romano», dedicata alla visita di papa Francesco al Quirinale. Il porporato: «I bambini delle zone terremotate, che avevano in mano le foto delle proprie città e il sacchetto di lenticchie, aspettano delle risposte»


15/06/2017 10:08
Capitolo provinciale intermedio dei Frati Minori dell’Umbria dal 18 al 29 giugno, a Todi (PG)


13/06/2017 23:40
Giornata sacerdotale regionale a Collevalenza: l'omelia del cardinale Gualtiero Bassetti


03/06/2017 14:31
Foligno: il messaggio di Mons. Gualtiero Sigismondi all’inizio della grande avventura dell’oratorio estivo.


30/05/2017 11:14
Apertura del Capitolo generalissimo dei Frati Francescani in Umbria con il Card. Bassetti e i Vescovi umbri


30/05/2017 11:06
Perugia: “Segni di speranza in tempi di crisi”. Presentazione progetto editoriale di rilancio dei media ecclesiali umbri in occasione della 51a Giornata mondiale per le comunicazioni sociali


08/01/2017 23:20
Assisi: nasce il santuario della Spogliazione. La Chiesa di Santa Maria Maggiore luogo privilegiato per il discernimento vocazionale. La lettera del vescovo Sorrentino


14/02/2016 23:59
LA “TRE-GIORNI” DEL CARD. BASSETTI IN CALABRIA E CAMPANIA (5/7 MARZO 2016)


06/10/2013 10:45
IL 31 MAGGIO 2014 LA BEATIFICAZIONE DI MADRE SPERANZA DELL’AMORE MISERICORDIOSO DI COLLEVALENZA. L’ANNUNCIO IL GIORNO DOPO DELLA STORICA VISITA DI PAPA FRANCESCO AD ASSISI
Papa Francesco ha fatto un bellissimo dono all’Umbria a 24 ore dalla sua storica visita ad Assisi, quello di aver concesso che la celebrazione del Rito di Beatificazione della Venerabile Serva di Dio Madre Speranza di Gesù (1893-1983), fondatrice della Congregazione dell’Amore Misericordioso, abbia luogo nel Santuario di Collevalenza sabato 31 maggio 2014, dove riposano le sue spoglie mortali da trent’anni


04/10/2012 10:41
Concorso scolastico regionale per scuole secondarie di secondo grado "Alle origini dell'avventura cristiana" AGGIORNAMENTO DEL 23/03/2013: I VINCITORI DEL CONCORSO


« Archivio »